FONDO IMPRESE CREATIVE

CAPO III

 

 

 

Voucher per l’acquisizione di servizi specialistici erogati da imprese creative

 

Fondo imprese creative è l’incentivo nazionale che finanzia i progetti nel settore culturale e creativo. Promosso dal Ministero dello Sviluppo economico insieme al Ministero della Cultura, la sua gestione è affidata a Invitalia.

 

 

Il Capo III nello specifico prevede contributi a fondo perduto per l’acquisto di servizi specialistici erogati dalle imprese creative, quali progettazione di e-commerce e siti web, consolidamento della brand identity e attività connesse allo sviluppo della social communication.

 

Il contributo si rivolge alle imprese operanti in qualsiasi settore, qualora intendono acquisire un supporto specialistico nel settore creativo.

Spese Ammissibili

 Sono ammissibili alle agevolazioni le iniziative finalizzate all’introduzione nell’impresa di innovazioni di prodotto, servizio e di processo e al supporto dei processi di ammodernamento degli assetti gestionali e di crescita organizzativa e commerciale, attraverso l’acquisizione di servizi specialistici nel settore creativo.

 

Le spese devono avere ad oggetto i seguenti ambiti strategici:

 

  • Azioni di sviluppo di marketing e sviluppo del brand;
  • Design e design industriale;
  • Incremento del valore identitario del company profile;
  • Innovazioni tecnologiche nelle aree della conservazione, fruizione e commercializzazione di prodotti di particolare valore artigianale, artistico e creativo.

 

 

Agevolazione

 Contributo a fondo perduto pari all’80% dei costi ammissibili per un massimo di 10.000 euro. Erogazione prevista in un’unica soluzione a seguito della completa fruizione dei servizi specialistici oggetto dell’agevolazione stessa.

Compilazione e presentazione della domanda

La compilazione della domanda potrà essere effettuata dal 6 settembre 2022 ore 10:00 e l’invio dal 22 settembre 2022 ore 10:00 per concludere l’iter per la richiesta del voucher.

Valutazione della domanda

Le domande seguiranno una procedura valutativa con procedimento a sportello, secondo l’ordine cronologico di presentazione. Per l’ammissione delle domande verranno valutate le caratteristiche del fornitore del servizio specialistico, nonché l’oggetto del servizio medesimo sulla base dei criteri di valutazione quali: presenza di Innovazione; relazione con uno o più ambiti di intervento; coerenza dell’attività svolta dal fornitore con i servizi specialistici richiesti dalla società proponente.

 

 

Esempio esplicativo

 

  • Preventivo dei servizi richiesti dall’azienda
    • 500,00 €
  • Contributo ottenibile (sotto forma di voucher)
    • 80% di 12.500,00 € = 10.000,00 €
  • Spesa totale dell’azienda
    • 500,00 € – 10.000,00 € = 2.500,00 €

 

Vieni a trovarci in sede, siamo in via San Sebastiano a Sala Consilina presso la Banca Monte Pruno.

Contatti

Telefono

+39 0975 52 72 77

Email

vallodidiano@impresealcentro.it

Indirizzo

Via San Sebastiano, Sala Consilina (SA)

Privacy Policy