Sviluppo delle aziende agricole e delle imprese, Sottomisura 6.2 – Aiuti all’avviamento di attività imprenditoriali per attività extra agricole nelle zone rurali.

AMBITO TERRITORIALE

L’operazione si attua nelle aree rurali C e D  in dettaglio nell’area geografica del GAL I Sentieri del Buon Vivere PSR Campania 2014/2020 nei comuni di:

Aquara, Auletta, Bellosguardo, Buccino, Caggiano, Campagna, Castelcivita Castelnuovo di Conza, Colliano, Controne, Contursi Terme, Corleto Monforte, Laviano, Oliveto Citra, Ottati, Palomonte, Petina, Postiglione, Ricigliano, Romagnano al Monte, Roscigno, Salvitelle, San Gregorio Magno, Sant’Angelo a Fasanella, Santomenna, Sicignano degli Alburni, Valva, Bagnoli Irpino, Calabritto, Caposele, Cassano Irpino, Castelfranci, Lioni, Nusco, Senerchia, Teora, Torella dei Lombardi.

BENEFICIARI

Microimprese e piccole imprese nonché persone fisiche con sede operativa nelle aree rurali C e D del GAL I Sentieri del Buon Vivere PSR Campania 2014/2020 che, al momento della presentazione della Domanda di Sostegno, avviano un’attività extra agricola e che realizzano un Piano di Sviluppo Aziendale.

CONDIZIONI DI AMMISSIBILITA’

Il sostegno viene concesso ai soggetti che, al momento della presentazione della Domanda di

Sostegno:

  • abbiano presentato un Piano di Sviluppo Aziendale di durata biennale dell’attività extraagricola da intraprendere, redatto secondo lo schema di Business Plan
  • si siano impegnati a realizzare il PSA nelle aree rurali C e D del territorio del GAL I Senteri del Buon Vivere 2014/2020;
  • non siano stati titolari/contitolari di impresa nei dieci anni antecedenti la Domanda di Sostegno per lo stesso codice di attività extra agricola;
  • prevedano interventi che non hanno ad oggetto la realizzazione di prodotti agricoli compresi nell’allegato 1 del Trattato sul funzionamento dell’Unione Europea.
  • Costituzione e aggiornamento del Fascicolo aziendale”

La nuova impresa dovrà rispondere alla definizione di microimpresa e piccola impresa ai sensi del

  • (UE) n. 702/2014 ed avere la sede operativa nelle aree rurali C e D del territorio del GAL ISenteri del Buon Vivere PSR CAMPANIA 2014/2020.

SPESE AMMISSIBILI

Trattandosi di un aiuto forfettario, non è direttamente collegabile ad operazioni o investimenti sostenuti dal beneficiario per i quali è necessaria la relativa rendicontazione. Le operazioni dovranno essere strutturate organicamente all’interno del PSA.

 

IMPORTI ED ALIQUOTE DI SOSTEGNO

L’importo del sostegno è pari a Euro 40.000,00 calcolato sulla base del reddito medio annuo

regionale moltiplicato per gli anni necessari alla realizzazione dell’intervento. L’aiuto è concesso in regime “de minimis” – Reg. (UE) n. 1407/2013 della Commissione del 18 dicembre 2013 e ss.mm. ii. Il sostegno è erogato in due rate, pari al 60% ed al 40% dell’importo totale concesso. Il pagamento dell’ultima rata è comunque subordinato alla completa e corretta realizzazione del piano di investimenti

 

MODALITÀ E TEMPI DI ESECUZIONE DEL PIANO DI SVILUPPO AZIENDALE

Gli investimenti previsti dal PSA devono essere ultimati entro il 30/06/2024. Una volta concluso il PSA, il beneficiario è tenuto ad aggiornare il fascicolo aziendale semplificato.

Le domande  e i progetti devono essere presentati entro  dal 16/01/2023 l’apertura del bando per la alle ore 13.00 del giorno 16/03/2023.

 

COSA FACCIAMO PER TE

Studio di fattabilità, Predispozione progetto e business plan, Gestione progetto, Rendicontazione progetto.

 

 

Vieni a trovarci in sede, siamo in via San Sebastiano a Sala Consilina presso la Banca Monte Pruno.

Contatti

Telefono

+39 0975/52 72 77 - +39 333/ 243 8330

Email

vallodidiano@impresealcentro.it

Indirizzo

Via San Sebastiano, Sala Consilina (SA)

Privacy Policy